Sostegno Infertilità

L’infertilità è stata definita in termini di CRISI che investe la coppia e gli individui che la compongono. Inoltre, se la genitorialità costituisce un obiettivo importante per la coppia, l’infertilità può costituire un’esperienza altamente stressante.

infertilita“… Non posso concepire, né partorire un bambino; sono infertile. L’infertilità è una folata di vento che spazza via la mia autostima, una violazione della mia privacy; un assalto alla mia sessualità, un esame finale sulla capacità di superare gli ostacoli, un affronto al mio senso di giustizia, un doloroso ricordo che nulla può essere dato per scontato. L’infertilità è una rottura nella continuità della vita. E’, soprattutto, una ferita al mio corpo, alla mia anima, alla mia psiche. Il dolore è intenso …” (Jorgensen, 1982)

I pazienti che arrivano per essere sostenuti a seguito di una diagnosi di infertilità o mentre si stanno sottoponendo a tecniche di Procreazione Medicalmente Assistita, spesso avvertono un forte senso di solitudine e di impotenza.

 

Non abbiamo più una vita di coppia, ma stiamo insieme solo per realizzare il sogno di un figlio.”

“Vorrei essere padre, ma mi sento stanco e non so con chi parlare”.

“Tutto questo sta diventando una vera e propria fissazione”.

“Perché non riusciamo ad avere un figlio? Perché per gli altri è tutto più semplice? E’ colpa mia…sono inadeguata”.

“Mi sento stressata e tutti mi dicono di stare calma, di non pensarci”.

Serve l’aiuto dello psicologo?

E’ stata ampiamente riconosciuta dalla ricerca scientifica l’importanza di offrire un servizio psicologico di sostegno in grado di :

  • fornire supporto emotivo prima, durante e dopo il trattamento scelto;
  • aiutare le persone a sviluppare delle strategie di coping efficaci per far fronte alle conseguenze a breve e a lungo termine della propria esperienza di infertilità e dei trattamenti da affrontare;
  • aiutare le persone ad adattarsi alla propria situazione.

Quali sono i possibili percorsi terapeutici?

La terapia di GRUPPO:

Attraverso un percorso di auto-aiuto, guidato da un terapeuta, è possibile affrontare le credenze disfunzionali, imparare a gestire le emozioni relative all’infertilità e apprendere tecniche di gestione dello stress.

La terapia INDIVIDUALE

E’ particolarmente indicata per chi presenta sintomi ansiosi e/o depressivi intensi.

La terapia DI COPPIA

Permette di condividere, sotto la guida del terapeuta, le proprie emozioni e i propri vissuti con il partner; si prefigge di migliorare la comunicazione e rielaborare il progetto della coppia.

La Dottoressa Luisa De Angelis è psicologa e psicoterapeuta cognitivo-comportamentale. Presso il suo studio è possibile effettuare consulenze psicologiche e psicoterapie rivolte ad adulti, coppie ed adolescenti. I suoi ambiti di intervento principali sono:

- i disturbi d'ansia;
- i disturbi del comportamento alimentare e l'obesità;
- la depressione;
- il supporto alla genitorialità e alla coppia.