Gli interventi di prevenzione del disagio psicologico

L’Organizzazione Mondiale della sanità (O.M.S.) definisce la salute uno “stato di completo benessere fisico, psichico e sociale e non semplice assenza di malattia”.
In ambito sanitario, la prevenzione è finalizzata a ridurre gli effetti dovuti ad una patologia o a determinati fattori di rischio, e mira a promuovere la salute individuale e collettiva.
Le attività di prevenzione rientrano tra le competenze professionali degli specialisti della salute.
In ambito psicologico la prevenzione primaria del disagio può essere perseguita attraverso interventi psicologici e psico-educativi di modifica dei comportamenti, degli atteggiamenti e delle rappresentazioni in grado di evitare o ridurre l’insorgenza di una patologia  (es. progetti sulla promozione di stili di vita salutari).
La prevenzione secondaria comprende, invece, tutti le azioni dirette alla diagnosi precoce di un disturbo. E’ molto importante, in quanto aumenta le opportunità terapeutiche, migliora la prognosi e riduce gli effetti negativi.

In molti casi, rivolgersi ad uno specialista alle prime avvisaglie di una problematica di natura psicologica, permette di acquisire delle conoscenze e di mettere in atto, in tempi brevi, delle strategie in grado di arrestare l’insorgenza di una patologia vera e propria.
I programmi di prevenzione psicologica  possono essere rivolti ai singoli individui, alle coppie, ai gruppi o alle comunità.

In collaborazione con altri specialisti della salute, vengono offerti:

  • Interventi di sostegno alla genitorialità

In questo caso le tematiche discusse, in coppia o in piccoli gruppi, possono essere molteplici e affrontare, da diversi punti di vista, il complesso tema dell’educazione dei figli. Di volta in volta, attraverso una valutazione preliminare delle difficoltà riportate e degli interessi specifici manifestati, verrà delineato un programma di intervento personalizzato e specifico rispetto alle richieste dei partecipanti.

  • Corsi di accompagnamento alla nascita
  • Sostegno alla maternità
  • Programmi di prevenzione dei disturbi del comportamento alimentare
  • Interventi di psico-educazione sull’ansia e la depressione
  • Incontri volti ad acquisire tecniche di comunicazione efficace
La Dottoressa Luisa De Angelis è psicologa e psicoterapeuta cognitivo-comportamentale. Presso il suo studio è possibile effettuare consulenze psicologiche e psicoterapie rivolte ad adulti, coppie ed adolescenti. I suoi ambiti di intervento principali sono:

- i disturbi d'ansia;
- i disturbi del comportamento alimentare e l'obesità;
- la depressione;
- il supporto alla genitorialità e alla coppia.